/   boljidani.ga   / Italiano  

2019-10-23 18:18:57

Redazione Il Posticipo

L’attaccante del Manchester City è in stato di grazia e lo ha dimostrato contro l’Atalanta in Champions League: la tripletta del calciatore giamaicano naturalizzato inglese ha lasciato il segno. E dall’altra parte dell’Oceano Atlantico c’è qualcuno che esulta…

di Redazione Il Posticipo

Raheem Sterling, impossibile da fermare. L’attaccante è forse il giocatore cresciuto di più sotto la gestione Guardiola e lo dimostrano i numeri con cui ha cominciato la sua quinta stagione al Manchester City: 11 gol in 12 partite con uno rendimento pazzesco in Champions (4 reti in 3 gare). Sterling ha colpito l’Atalanta per 3 volte nel giro di 11 minuti trascinando il City al successo per 5-1 all’Etihad nella terza giornata della competizione. Una vittoria che significa anche primato nel girone C a punteggio pieno. E dall’altra parte dell’Oceano Atlantico qualcuno festeggia e aspetta il suo regalo…

UN ALTRO REGALO – Sterling va di corsa, come confermano i suoi numeri: ad appena 24 anni l’attaccante ha già realizzato 5 triplette col City, di cui 4 in questo anno solare e ben 2 nella nuova stagione. Sterling si è portato a casa il suo quinto pallone con la maglia dei Citizens: “Gli altri quattro che ho ricevuto dopo una tripletta sono a casa di mia madre in Giamaica. Li ho messi in una piccola scatola di vetro. Ho comprato anche altri sei astucci per le altre triplette, così posso metterli lì dentro e consegnarli a lei. Darò anche questo pallone alla mamma per metterlo da parte”.

FENOMENO – Oggi Sterling sembra letteralmente imprendibile. L’attaccante ci ha messo lo zampino anche negli altri due gol del City arrivati dopo il vantaggio dell’Atalanta con Ruslan Malinovskyi: Sterling ha confezionato l’assist per il gol del pareggio di Sergio Agüero e si è procurato il rigore del raddoppio trasformato sempre dall’argentino. Dopo la manita alla Dea, il pensiero di Sterling va già alla prossima sfida di Premier League contro l’Aston Villa. Il Manchester City non può sbagliare, avendo già un ritardo di 6 punti dal Liverpool capolista dopo 9 giornate: “Sto aspettando già la prossima partita. Ho segnato una tripletta e aspetto il fine settimana per segnare ancora altri gol. Questa gara è andata, non vedo l’ora di giocare quella successiva”. Sterling va di corsa: chi riuscirà a fermarlo?


ilposticipo.it
sterling tripletta city mamma altro regalo ilposticipo show manchester https anche altri


User comments